13 settembre 2014

London Haul

Ciao a tutte/i!
Prima di iniziare vi informo che il sondaggio sul post preferito di Luglio è terminato: avete partecipato in pochissimi! :(  Comunque sembra che abbiate apprezzato sia le mie creazioni plasticose, sia i miei vaneggi di fine mese: il che ovviamente mi fa strapiacere! 

Ed ora...il mio primo haul!! Per scoprire se ho fatto danni continuate a leggere..!

Nooo che dite? Non è scesa neanche una goccia di pioggia quando ero a Londra!

Avete presente quando andate in una città straniera...piena di cose particolari e marchi che a casa non esistono e voi vorreste comprarvi tutto in tutti i negozi in cui entrate, ma dovete fare i conti, oltre che con le finanze ahimè non illimitate, anche con le dimensioni del bagaglio a mano?
Il dramma del turista contemporaneo!

Prima di partire a Londra mi ero ripromessa di non mettere piede nei negozi di souvenir (già ampiamente visitati nel mio precedente viaggio) e di comprare solo cose utili e che non avrei potuto trovare qui: secondo voi sono riuscita a mantenere questo impegno?
Per comodità ho diviso i miei acquisti in categorie: 

- Prodotti di bellezza

 Da sinistra a destra: Balsamo labbra al melograno Burt's Bees, Rossetto Barry M, Soap&Glory "Bright Here Bright Now" Instant Radiance Energy Boost Balm, Palette Sleek.

Vi avevo già raccontato qui dell'avventura Sleek e di come ne sono tornata con la palette Rio Rio: sto ancora decidendo se gli ombretti rosati/fucsia mi stanno bene o mi fanno sembrare malata..
Per chi non lo sapesse nel Regno Unito ci in particolare due catene, Boots e Superdrug, che svolgono la funzione delle nostre profumerie/ottici/farmacie e, come se non bastasse da Boots, che è più grande e più diffuso, si possono comprare anche articoli come cibo, giocattoli per l'infanzia, cartoleria varia e altre cose a caso. Onestamente non capisco questa mania di ficcare in uno stesso negozio prodotti così differenti: il cibo accanto a creme e shampoo mi turba parecchio.
In questi due strambi negozi, estremamente forniti di tutto ciò che riguarda cosmesi e cura della persona, mi sono appropriata di alcune cose di cui avevo sentito parlare.
Se nel caso del balsamo labbra e del rossetto sapevo più o meno cosa stavo comprando, la crema l'ho acquistata più per curiosità e ispirata dalla confezione: ammetto di non averne ancora compreso la funzione. Se ne sapete di più fatevi avanti!!
Il rossetto invece mi esalta come non mai: questo bel verde in pratica dovrebbe diventare una tonalità diversa di rosa a seconda del ph delle labbra. Il mio lato infantile va a nozze con queste cose e nonostante io non usi rossetti, questo me lo metto solo per vedere la magia compiersi! Tende un pochino a seccare le labbra quindi bisogna idratarle bene prima di metterlo, dura fino a 8 ore e spesso per toglierlo si deve faticare un po'.
Che dire infine del balsamo labbra Burt's Bees? Avevo letto vagonate di elogi e non sono rimasta delusa, lo uso tutti i giorni sperando che lo stick duri in eterno!

- Abbigliamento



Potevo  tornare in patria senza una maglietta di qualche serie tv comprata a Camden Market? Ovviamente no!
In attesa che riprendano le puntate di GoT mi consolo con questa maglietta!


Da Primark invece ho preso delle ballerine praticamente regalate (e vi assicuro che per trovare il mio numero ce n'è voluto) e una borsa carinissima. 
Che poi, Primark, apriamo una parentesi: io non capisco tutto questo affollamento ogni giorno dall'apertura e questa foga nell'andarci...ok, i prezzi sono bassi (e per la qualità di certe cose probabilmente non pagherei di più) però cavolo, a parte queste due cose che ho preso non ho trovato UNA cosa,  qualunque cosa che mi piacesse. Sarò io di gusti difficili... 
Molto meglio gli altri negozi che popolano Oxford Street.


- Materiale creativo

 
Stavo per scrivere che Covent Garden è uno dei posti che mi è piaciuto di più, ma in realtà questa affermazione si estende praticamente a tutto ciò che ho visitato quindi non fa testo.



L'ingresso di Neal's Yard tra Holland&Barrett e Benefit







Comunque, a Covent Garden si possono trovare due negozi di perline e materiale per creare bijoux: uno è Beadworks, in cui non ho comprato perchè non ho trovato niente di particolare, l'altro si chiama Bead Aura e si trova in una specie di piazzetta colorata, Neal's Yard.




Nella foto mancano due cose che avevo già utilizzato per due creazioni che vi farò vedere prossimamente!
Non sono carine le tartarughine?

- Varie ed eventuali

Il mio entusiasmo ha raggiunto i massimi livelli quando sono entrata da Artbox, sempre a Covent Garden. Si tratta di una catena di negozi dove le amanti dello stile kawaii potranno perdersi tra decine di marchi e articoli pucciosi.
Ho scoperto solo ora che vende anche online all'indirizzo http://www.artbox.co.uk/.

Come si fa a non amare un negozio che si presenta così? *___*
Ad eccezione di Hello Kitty che personalmente mi fa orrore, anche qui avrei comprato tutto. Invece, per colpa grazie al problema bagaglio a mano, mi sono portata via giusto due cosette.


Altra tappa shoppingosa: Forbidden Planet...e acquisti obbligati di Doctor Who!

 Le immagini le ho prese da internet perchè entrambe le cose le ho regalate a mio fratello e ovviamente mi sono dimenticata di fare le foto!
 Il portachiavi ha anche una torcia sorprendentemente luminosa incorporata!

Infine, tra i mie acquisti londinesi c'è anche il libro di cui vi ho parlato qui e ovviamente vari regali a parenti e amici!

Credo che questo sia stato il post più lungo che io abbia mai scritto: al di là delle "spese folli", ho visitato la città in lungo e in largo e se dovessi fare una classifica non saprei cosa mettere nelle prime posizioni...e ancora ho tanto da esplorare di questa magnifica città! 

Spero che il post vi sia piaciuto, a presto!

2 commenti:

  1. Ohh ma quante cose carine *__* Le palette della Sleek mi hanno sempre ispirato tanto, ma ancora non mi decido a prenderne una xD Idem per quanto riguarda i prodotti della Burt's Bees!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Londra è bella anche per lo shopping! La Sleek te la consiglio: sono alla seconda palette e finora mi sono sempre trovata bene!

      Elimina

Lascia un commento e mi farai felice. :)