1 settembre 2014

Things I Like - Agosto 2014


Rubrica sui preferiti del mese appena trascorso




-BEAUTY-

Palette I-Divine Rio Rio di Sleek

Nel periodo in cui sono partita gli stand inglesi della Sleek esibivano come collezione limitata la palette Rio Rio e in qualcuno c'era già la Arabian Night (che se non sbaglio è l'ultimissima uscita). La mia idea era di prendere una palette colorata per fare il cambio con la Au Naturel (ve l'avevo mostrata qui) e sul sito avevo adocchiato la Lagoon e la Del Mar: sufficientemente colorate e allo stesso tempo non troppo appariscenti, visto che non sono solita usare ombretti colorati. Dopo essere entrata in un Superdrug dietro l'altro, convinta che avessero tutte le palette Sleek, mi sono resa conto che ahimè non era così e che soprattutto non avevano quelle che cercavo io.
Potevo a quel punto andarmene a mani vuote, tornare in patria e ordinare da qui gli ombretti prescelti attraverso il sito ufficiale? Ma noooo!

A parte questo, la sto usando da quando sono tornata e, anche se devo ancora imparare ad usare gli ombretti colorati, mi sto trovando bene e come qualità mi sembra al pari dell'altra che ho. L'unico colore che non è molto scrivente è forse il giallino più chiaro.


-EVENTO-

Vacanza a Londra

La prima volta che sono approdata in terra anglosassone sono stata a Londra solo di passaggio e mi era rimasta la voglia di tornarci e visitare in lungo e in largo la città. Così ho approfittato delle ferie a lavoro per concedermi una piccola vacanza ristoratrice e relativo shopping!
Se vi interessa vedere cosa ho comprato a Londra fatemelo sapere in questo sondaggio!
Kensington Gardens
Che dire...ci tornerei altre mille volte e mi mancano ancora tante cose da vedere!!


Tower of London

Portobello Market


  - FILM- 
Cloud Atlas (2012)                                                        Regia:  Lana e Andy Wachowski, Tom Tykwer                                                                                                                       
Leggendo un po' su internet si trova chi lo ha amato e chi lo giudica deludente e disomogeneo; a me è piaciuto tantissimo! All'inizio magari ho fatto un po' di fatica a collegare tra loro le sei storie, ambientate in epoche e luoghi differenti, ma dopo poco mi ha preso tantissimo e le ben 3 ore di film sono volate. Credo che con una seconda visione si possa apprezzare maggiormente.
Fantastica la fotografia, soprattutto nelle storie ambientate nel futuro...voi l'avete visto?






Ovviamente mi procurerò il romanzo da cui è tratto il film, L'Atlante delle Nuvole di David Mitchell...l'ho già segnato nella mia wishlist! A proposito di wishlist, avevo una mezza idea di inserirla qui sul blog...anche perchè i libri che vorrei leggere continuano a sommarsi e continuo a perdere i fogli segno i titoli!


-LIBRO- 
Fangirl di Rainbow Rowell

Non fate caso allo sfondo!
Uno dei miei acquisti londinesi: mi aveva talmente colpito la recensione di su The Bookshelf che sono partita avendo in mente di impossessarmi di questo libro una volta giunta in terra straniera. Anche perchè credo che non l'abbiano ancora tradotto in italiano...
Un parto trovare una libreria perchè ovviamente quando cerco qualcosa non la trovo mai; ma quando finalmente ho preso in mano questo volume dalla copertina colorata sono rimasta con un'espressione ebete per il resto della giornata...questo prima di leggere anche solo la prima riga! Sì, sono idiota.  
Quando poi ho iniziato a leggerlo...l'ho adorato sempre più pagina dopo pagina!
Non so bene da dove iniziare per raccontarvi cosa mi è piaciuto di questo libro, quindi vi rimando alle bellissime parole di Mel che potete trovare qui.

E' un libro speciale: per la storia raccontata e per come viene raccontata, perchè è stata la mia prima lettura in lingua inglese e soprattutto perchè sarà per sempre legato ai ricordi di questo viaggio e a tutta una serie di vicessitudini che mi ha portato a decidere di fare un viaggio da sola. 
Ho trovato delle compagne di stanza che condividevano con me l'abitudine di leggere una volta tornate in stanza e quando la sera, stanca morta e con i piedi che chiedevano pietà, rientravo in ostello e aprivo il mio nuovo libro e m'immergevo nel mondo di Cath, sentivo profondamente che quella era la giusta conclusione della giornata. 

Ps. L'edizione che ho comprato io è quella in brossura, al prezzo di £6,99 (circa 8,80€), con i contenuti speciali.

 -SERIE TV-

Doctor Who, ottava stagione
 
 *___*

 Doctor Who è tornato: c'è bisogno che aggiunga qualcosa?


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento e mi farai felice. :)