24 maggio 2017

Destiny, Lindsey Summers | Recensione


Buonasera lettori!
Oggi torno con una recensione in anteprima: domani uscirà infatti Destiny, di Lindsey Summers, uno young adult romantico e divertente.



Titolo: Destiny. Un amore in gioco (tit. orig.: The Cell Phone Swap)
Autore: Lindsey Summers
Serie: Fate's Game #1
Anno prima pubblicazione: 2012
Edizione Italiana:  Newton Compton Editori, 2017
Pagine: 283

Trama Per Keeley sarebbe stato già un disastro aver preso il telefono sbagliato, l’ultimo giorno di scuola appena prima di partire per le vacanze estive. Ma il disastro si trasforma in una vera catastrofe quando scopre di aver preso per errore quello dell’odioso egocentrico Talon, che se n’è appena andato dal campo di calcio… Con il suo telefono. Con riluttanza, i due decidono di inoltrarsi reciprocamente i rispettivi messaggi per una settimana. E così, giorno dopo giorno, Keeley inizia a conoscere un altro lato di Talon, che non le dispiace per nulla. C’è molto oltre la facciata dell’atleta sbruffone che la maggior parte delle persone vede. Messaggio dopo messaggio, Keeley riesce a esprimersi come non le era mai capitato, e sente che potrebbe davvero diventare la persona che ha sempre voluto essere. Quando i due finalmente, dopo sette lunghi giorni, si incontrano per scambiarsi i telefoni, scocca la magica scintilla. Ma, mentre Keeley ha giocato a carte scoperte Talon nasconde un segreto che li riguarda. C’è qualcosa che lo lega alla ragazza che non ha nulla a che fare con i telefoni, qualcosa che potrebbe cambiare la loro relazione. E quando Keeley lo verrà a sapere, potrà fidarsi ancora di lui?




* le voci relative all'edizione italiana e al numero di pagine si riferiscono alla versione che ho letto.

A dirla tutta, non avevo intenzione di leggerlo perchè, quando si tratta di storie provenienti da Wattpad, ho i miei bei pregiudizi: fortunatamente Destiny ha superato i vari preconcetti (e la mia istintiva avversione per le copertine rosa).
Iniziamo proprio dalla copertina che, rosa a parte, non mi colpisce granchè esteticamente, anche se richiama perfettamente la storia raccontata nel libro. Perchè i libri di genere rosa/romantici devono avere tutti la copertina di colore rosa (e sfumature varie) e la parola amore nel titolo o, come in questo caso, nel sottotitolo?
Per quanto riguarda la storia in sè, pur non riservando grandissime sorprese, parte con un espediente quanto mai divertente (o catastrofico per chi lo vive, dipende): i due protagonisti, infatti, si scambiano inavvertitamente i cellulari dando vita ad una strana conoscenza e ad una serie di malintesi e imprevisti tra loro e con le persone attorno a loro.
Come espediente è effettivamente un po' forzato, così come alcuni altri elementi e "rivelazioni" della trama, ma devo dire che il tutto funziona comunque e il romanzo procede in maniera lineare e chiara.
Ho trovato la storia molto carina e a tratti divertente, ma anche meno banale di quanto possa sembrare in un primo momento e portatrice di alcune domande interessanti, seppur non sufficientemente approfondite, in quanto ci si è voluti concentrare sulla parte romance.
Lo stile dell'autrice è immediato e la lettura si è rivelata molto scorrevole, tant'è che ho letto il libro in un paio d'ore (in una stanza d'hotel a Torino, mentre mi riprendevo dalla mia seconda giornata al Salone).
La novità, che rispecchia in pieno la giovane età dei protagonisti e il modo di comunicare del mondo in cui viviamo (persino mia madre ormai ha imparato a mandare messaggi su Whatsapp), sono i passaggi in cui vengono riportate le conversazioni di Keeley e Talon. Mi era già capitato di trovare passaggi del genere ma, in questo caso, si è avuta l'ottima idea di renderli anche graficamente. Ed ecco anche perchè all'inizio vi ho detto che la cover rispecchiava benissimo il romanzo.
Ben pensato è anche l'inciso, riportato sempre in copertina, "Puoi innamorarti di qualcuno che non hai mai incontrato?" che, oltre l'ovvio richiamo alla storia d'amore, apre le porte anche ad uno dei temi principali del romanzo: i differenti modi di comportarsi a seconda della persona che si ha di fronte, così come anche l'indossare una maschera di fronte alle altre persone. Keeley, forse anche grazie al fatto che non conosce di persona il ragazzo con cui sta messaggiando, riesce infatti ad essere più spontanea e in qualche modo si sente più libera di dire, o meglio scrivere, ciò che pensa. Ma, d'altra parte, il Talon che lei ha conosciuto tramite i messaggi corrisponderà al "vero" Talon?

Non mi aspettavo molto da Destiny e invece ho trovato una storia fresca e carina, perfetta anche come lettura estiva!

Preparando il post ho notato che sarebbe il primo libro di una serie ma può essere tranquillamente letto come autoconclusivo.

Prolettura piacevole, stile scorrevole, prologo originale
Contro: personaggi non particolarmente memorabili, storia piuttosto prevedibile

* VALUTAZIONE *
Una storia carina, divertente e leggera

* PUNTEGGIO *
7,7/10

 (punteggio minimo: 5 - punteggio massimo: 10)


L'Autrice
Si è autoproclamata una divoratrice di libri. Crescendo, chiedeva libri invece di nuovi vestiti. Con Wattpad ha finalmente trovato il coraggio di scrivere le proprie storie. Il suo primo romanzo, The Cell Phone Swap, ha avuto più di 89 milioni di lettori.
 

2 commenti:

  1. Se ricordi io ero indecisa se leggerlo o meno, ma poi ho accantonato l'idea perché avevo paura fosse il solito libro irritante per ragazzine xD mi sono pentita di non averlo letto (in anteprima) lol comunque penso di prenderlo al più presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io più che indecisa ero proprio decisa a non leggerlo :D Poi è capitato che non avessi niente da fare, il libro era lì a portata di mano e me lo sono letto. Non è stupendo, ma neanche orribile come pensavo.

      P.s. Guarda tra i messaggi di Fb!

      Elimina

Lascia un commento e mi farai felice. :) Non si accettano insulti, offese varie e spam.