3 luglio 2019

The Wicked King, Holly Black | Recensione

Buon pomeriggio lettori!
Sto riprendendo pian piano il ritmo qui sul blog e oggi vi propongo la recensione di The Wicked King, secondo volume della trilogia dark fantasy di Holly Black. Il volume conclusivo uscirà negli USA a Novembre, mentre per leggere The Wicked King in italiano dovremo aspettare probabilmente Settembre o giù di lì.




Titolo: The Wicked King
Autore: Holly Black
Serie: The Folk of the Air #2
Data Pubblicazione: Gennaio 2019
Pagine: 322
[lettura in inglese]







Trama
You must be strong enough to strike and strike and strike again without tiring.
The first lesson is to make yourself that strong.

Jude has bound the wicked king, Cardan, to her, and made herself the power behind the throne. Navigating the constantly shifting political alliances of Faerie would be difficult enough if Cardan were biddable. But he does everything in his power to humiliate and undermine her, even as his fascination with her remains undiminished.

When it becomes all too clear that someone close to Jude means to betray her, threatening her life and the lives of everyone she loves, Jude must uncover the traitor and fight her own complicated feelings for Cardan to maintain control as a mortal in a faerie world.

1 luglio 2019

Recap letture Maggio e Giugno 2019

Siccome in questo periodo non sto leggendo molto ho accorpato le letture di Maggio e Giugno!



Le letture di Maggio e Giugno


30 giugno 2019

Things I Like | Giugno 2019

Buona domenica! Ancora non mi sono sciolta completamente per colpa del caldo, quindi è tempo della rubrica di fine mese!



Serie Tv



THE SOCIETY
Dovevo scrivere un post a parte su The Society ma poi mi sono bloccata quindi penso che non vedrà mai la luce. Ennesima serie Netflix che, se non è dichiaratamente post-apocalittica, ne ricalca sicuramente molti elementi. Una sorta di versione adolescenziale e moderna de Il Signore delle Mosche, The Society si guarda con piacere e, sotto l'apparenza di dramma popolato da ragazzi per lo più idioti e super viziati che avrei volentieri preso a schiaffi ogni 2 per 3, affronta diversi temi, primo fra tutti quello di "come fare a sopravvivere da soli in un mondo in cui si è gli unici abitanti?".



25 giugno 2019

Cosa resta dell'estate, a cura di Stephanie Perkins | Recensione

Nuova recensione!
Finalmente ho finito di leggere la raccolta Cosa resta dell'estate a cura di Stephanie Perkins. Ci ho messo un mese, sono andata decisamente al rallentatore (ad un certo punto ho calcolato che ho impiegato tre giorni per leggere meno di 50 pagine perché non facevo che addormentarmi sul libro...ma non era colpa del libro, povero) ma ce l'ho fatta ed ora sono qui per parlarvene un pochino.
Qui invece trovate la mia recensione del racconto di Libba Bray, L'ultima battaglia al Cinesplatter, che rimane uno dei miei preferiti anche ora che ho finito di leggere tutti gli altri.

La raccolta è composta da 12 racconti young adult freschi e romantici quanto basta (non da carie insomma) ambientati nella stagione estiva: non c'è libro migliore da portare in vacanza e leggere magari sotto l'ombrellone.

In generale li ho trovati ben scritti, come d'altronde mi aspettavo visti alcuni dei nomi presenti, e molto vari come storie raccontate e tematiche: al di là dei punti chiave estate/storie d'amore, tutti i racconti sono diversissimi tra loro e credo che possano soddisfare i gusti di tutti.




Titolo: Cosa resta dell'estate
(or. Summer Days & Summer Nights)
Autore: AA.VV. (A cura di Stephanie Perkins)
Prima Pubblicazione: 2016
Edizione italiana: DeA Planeta, 2019
Pagine: 416 







Trama
Ogni estate ha la sua storia d’amore. Sei pronta per la tua? C’è forse un momento migliore dell’estate per innamorarsi? Sicuramente no. Ne sono convinti anche Veronica Roth, Cassandra Clare e altri dieci autori bestseller internazionali che ci regalano una raccolta di racconti indimenticabili. Dodici racconti romanticissimi uniti dal doppio fil rouge dell’estate e dell’amore. Una lettura perfetta per sognare passeggiando al chiaro di luna, guardando un tramonto o facendosi accarezzare dalla brezza del mare. Frizzante come una bibita fresca e avvolgente come il sole d’agosto.
Dodici storie d’amore firmate da autori di fama internazionale, tra cui le due autrici bestseller Cassandra Clare e Veronica Roth, Stephanie Perkins, Jennifer E. Smith, Nina La Cour, Leigh Bardugo, Francesca Lia Block, Libba Bray, Brandy Colbert, Tim Federle, Lev Grossman, Jon Skovron.


19 giugno 2019

Arcana. Il castello dei destini sbagliati, Maurizio Temporin | Recensione

Buon pomeriggio lettori!
Oggi vi propongo la recensione di un romanzo uscito appena ieri e che ho avuto il piacere di leggere in anteprima grazie a Mondadori: Arcana - Il castello dei destini sbagliati




Titolo: Arcana. Il castello dei destini sbagliati
Autore: Maurizio Temporin
Pubblicazione: 2019, Mondadori
Pagine: 303
*copia fornita dalla CE*







Trama
I tarocchi sono sempre stati usati per conoscere il futuro, ma se qualcuno sapesse usarli per cambiare il passato?

Una ballerina di tango che non sente il dolore, un chirurgo estetico col debole per il gioco d'azzardo, una ragazzina misantropa, uno stunt-man masochista e un wedding planner dalla doppia personalità.
Cinque sconosciuti, cinque persone troppo ferite e sole, disposte a tutto pur di ricucirsi addosso una speranza… Anche ad accettare misteriosi inviti, come quello di Ermete, un anziano in sedia a rotelle che vive in un castello tra le nebbie del Nord Italia. Il vecchio, che sostiene d'essere un mago, li ha scelti per farli diventare personificazioni di altrettanti Arcani Maggiori, allo scopo di creare un vero e proprio mazzo vivente, capace di modificare gli eventi.
Ospiti e prigionieri della sua follia scopriranno fin dove sono disposti a spingersi pur di rimediare ai loro errori, anche a costo di non capire più quali siano i confini tra realtà e immaginazione.

Colto appassionato di esoterismo, misticismo e magia, Maurizio Temporin è riuscito nell'impresa impossibile di raccontare con una chiave nuova, eccitante e ironica il più amato e misterioso dei mazzi di carte, quei tarocchi tanto cari alla nostra migliore letteratura fantastica, da Italo Calvino a Dino Buzzati.

6 giugno 2019

Segnalazione | Bestie d'Italia vol. 1 di NPS Edizioni

Buon pomeriggio!
Nuova (più o meno...sono un po' in ritardo con le segnalazioni) uscita targata NPS Edizioni: Bestie d'Italia. Questa Casa Editrice sta diventando sempre più una garanzia per gli amanti del fantasy e questa volta propone un nuovo progetto dedicato al folclore italiano e alla valorizzazione delle leggende popolari d'Italia.

Quello che vi presento oggi è il primo volume dei tre previsti: i due successivi usciranno rispettivamente in autunno 2019 e primavera 2020.
Mi sembra un progetto molto interessante e spero che riescano a comprendere davvero tutte le regioni d'Italia, compresa la Sardegna che spesso viene dimenticata: lo so che siamo un po' distanti geograficamente dal resto della nazione, ma abbiamo un patrimonio culturale ricchissimo e tante leggende particolari!




BESTIE D'ITALIA
Autore: Autori vari 
Serie: volume 1 
Casa Editrice: NPS Edizioni
Genere: antologia di racconti fantastici
Data di pubblicazione: 1 aprile 2019 (ebook),
                                            15 aprile 2019 (cartaceo)







Trama
Lupomanaio, marabbecca, munacielli.
Sono solo alcune delle creature fantastiche che popolano le regioni d’Italia. Escono dai grimori, balzano fuori dai ricordi dei nonni, protagoniste di storie e leggende che per secoli si sono tramandate di bocca in bocca, incrementando la ricchezza culturale della penisola.
Il progetto “Bestie d’Italia” parte da qui, dal recupero delle tradizioni folcloristiche italiane, per raccontarle a chi non le conosce, per guardare con occhi diversi il nostro territorio, pregno di storia, misteri e magia.
La prima tappa di questo viaggio nel folclore d’Italia ci porterà in Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia, sulle tracce di lupi, draghi e mostri marini.

Il volume 1 di Bestie d’Italia contiene dieci racconti di scrittori italiani, appassionati di fantastico e folclore.

Copertina e illustrazioni interne a cura di Marco Pennacchietti.