19 giugno 2017

7 lezioni che abbiamo imparato da Pretty Little Liars

Pretty Little Liars è una delle tante serie a cui, in questi mesi, abbiamo detto/dovremmo dire addio. Ancora non ho ben capito il motivo per cui io continui a seguirla; credo che sia sorta in me una specie di Sindrome di Stoccolma e mi sia rassegnata al totale non-sense della trama.
In attesa degli ultimi episodi, ho voluto ripercorrere alcune delle lezioni che ho imparato da Pretty Little Liars!


1. Se vi trovate nel bel mezzo di un bosco, di notte, con un individuo misterioso che vi segue e probabilmente vuole farvi del male, NON DIVIDETEVI.
 

Diciamo che questa è la regola base di ogni serie tv o film horror/thriller o che aspira ad essere tale. Regola, ahimè, sempre ignorata.


2. Quando avete tra le mani delle prove che potrebbero risolvere misteri/far arrestare gente/porre fine ad anni di stalking da parte di A e famiglia, custoditele come si deve e, se si tratta di file, fatene delle copie!!



3. Sarò io paranoica ma, mi raccomando, assicuratevi di chiudere bene a chiave la porta di casa e ricordatevi di non lasciare la macchina aperta.



4. Se qualcuno sembra il colpevole, allora sicuramente non lo è.



5. La casa di vostra zia potrebbe essere dotata di un seminterrato di cui nessuno conosce l'esistenza. E l'hotel che avete prenotato per la vostra vacanza potrebbe avere stanze nascoste, risalenti a quando era un manicomio.



6. I giochi da tavolo non sempre sono divertenti.



7. Se ricevete un messaggio da A, A.D. o simili, buttate il cellulare nel bidone più vicino e partite il più lontano possibile. 


Chi l'avrebbe mai detto che una delle serie più trash e inconcludenti degli ultimi anni avrebbe avuto qualcosa da insegnare?
Guardiamo il lato positivo: almeno possiamo dire che sei anni di trame assurde, personaggi inutili e protagoniste che compiono sempre gli stessi ovvi errori, non sono stati del tutto sprecati.


Buona visione!

8 commenti:

  1. Ciao! Non ho mai seguito questa serie ma ne ho vista qualche puntata sparsa... Però leggere il tuo post è davvero divertente! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sono contenta, l'intento era quello! :D

      Elimina
  2. LOL forse è una delle poche serie che non mi attira particolarmente XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah guarda, non ti perdi molto. :D

      Elimina
  3. Quante verità! Anche io l'ho sempre seguito fedelmente nonostante fosse l'apoteosi del trash e credo mi mancherà, anche perché è stata la prima serie tv che ho seguito completamente in lingua originale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì dai, alla fine un po' mancherà anche a me! :)

      Elimina
  4. una delle regole essenziali è: se sparli di qualcuno o organizzi dei piani, chiudi la porta e le finestre! Non è possibile che riuscissero a farsi scoprire in qualsiasi caso -.-''

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah giusto! Tutti che le spiano ogni volta e ascoltano i loro piani. :D

      Elimina

Lascia un commento e mi farai felice. :)