30 settembre 2017

Things I Like | I preferiti di Settembre 2017

Buongiorno lettori!
Finalmente riprendo possesso del blog dopo quasi una settimana di assenza in cui praticamente era in autogestione. Nel frattempo ho accumulato diversi libri (e film) da recensire!


SERIE TV

Mese magrissimo per quanto riguarda le serie tv, ma segnato dall'addio di Teen Wolf.

TEEN WOLF - sesta stagione
Teen Wolf è una serie che ho iniziato a seguire quando era partita da ormai qualche anno. L'avevo sempre snobbata, per paura che fosse una sorta di Vampire Diaries con i lupi mannari. Invece mi ha stupito, presentandosi innanzitutto completamente diversa da quanto mi aspettassi, ed è riuscita ad appassionarmi fin dalle prime puntate.
La prima parte della sesta stagione è stata emozionante e adrenalinica come sempre e ovviamente per il gran finale mi aspettavo fuochi d'artificio, lacrime e momenti indimenticabili. Devo dire invece che mi ha abbastanza deluso: la trama è andata a farsi benedire e gli attori mi sono sembrati un po' sotto tono.
L'idea narrativa era secondo me fantastica per un finale: gli umani vengono in pratica a conoscenza delle creature soprannaturali e, mossi dalla paura, cominciano a dar loro la caccia.
Che questa paura sia nata in realtà dall'influsso del nuovo cattivo soprannaturale di turno (l'Anuk-ite), mi ha lasciato un po' perplessa e mi è sembrata una soluzione facile, tant'è che pare basti eliminarlo per far sì che la popolazione non abbia più paura di Scott e compagnia.
Sì, ci sono ovviamente alcuni che cacciano i nostri protagonisti perché li odiano sul serio, con o senza Anuk-ite, e secondo me bastavano loro per mettere tutti contro tutti, anche solo facendo leva sulla diversità o presunta pericolosità di persone come Scott, senza aver bisogno di mettere in campo anche il nemico soprannaturale.

Per quanto riguarda i personaggi, l'assenza di Stiles si è purtroppo sentita in modo massiccio. Teen Wolf non è certamente solo Stiles, ma a mio parere ha sempre dato allo show quel qualcosa in più.
Altre considerazioni sparse. Primo, l'intesa tra Malia e Scott nata così dal nulla? Adoro Malia e non mi è dispiaciuto vederla con Scott, però il tutto è piovuto davvero dal nulla. Secondo: quel finale aperto?? Voci di corridoio parlano di spin-off, podcast alla radio, ecc.

In ogni caso sono contenta che si sia scelto di dare spazio a tutti i personaggi, anche se per pochi minuti, e ci sono comunque stati dei momenti epici. Che dire, sono pronta per un rewatch dalla prima stagione!


FILM

Per compensare la scarsa visione di serie tv, mi sono data ai film. In realtà vado a periodi: mi capita di guardarne uno ogni sera per settimane e poi passare mesi senza guardarne. 

Promossi a pieni voti
Minions. Adoro quei piccoli cosini gialli! Ovviamente non è un film di chissà quale pregio o colpi di scena nella trama, ma per passare un'ora rilassante e spensierata, è perfetto. E poi fa ridere.


Sing. Il genere musical è il mio guilty pleasure cinematografico, aggiungiamo che Sing è pure un film di animazione (altro genere che adoro) e avrete i principali motivi per i quali mi è piaciuto. 
In realtà su Sing si potrebbe fare tutto un discorso (lungo e probabilmente noioso) sul mondo che mette in scena, sui messaggi che lancia e su una qualche analogia con un certo cinema Hollywoodiano, ma evito perché come ho detto sarebbe una cosa lunga e probabilmente noiosa. Non so perché, ma vi giuro che gli animali che cantavano canzoni famose e conosciutissime mi hanno fatto scompisciare.

Con la sufficienza
Neon Demon. Uno dei film della mia Lista dei 100. Anche qui ci sarebbe un discorso lunghissimo da fare. Diciamo che visivamente mi è piaciuto tantissimo, mentre a livello di trama non ci siamo proprio: inconsistente, senza capo né coda, poco coerente.


L'Inganno. Fresco fresco di visione, l'ho visto un paio di giorni fa al cinema. Onestamente, vedendo il trailer, mi era sembrata una cosa noiosissima però adoro i film di Sofia Coppola, adoro le attrici che ha scelto, e così mi sono fatta convincere. Purtroppo le mie impressioni si sono confermate: due ore (o quant'è che dura) che non finivano più, un film dalla trama staticissima e monotona che si riprende giusto per qualche minuto nella parte finale. Se c'è qualcuno che ha letto il libro, fatemi sapere se è più movimentato. 
Il film si salva solo per la bravura delle attrici, che hanno saputo comunicare pensieri ed ogni sfumatura di emozione spesso solo con un gesto, uno sguardo o il tono della voce, e per la fotografia che, in certe scene, ricordava molto i dipinti dell'Ottocento. Per il resto, la noia.

Bocciato
Fallen. Ah! Su questo ho già pronto un post!



LIBRO DEL MESE

trama

Sul fronte libri questo mese non ho letto tanto, ma sono riuscita a riprendere il primo volume della serie Black Friars, L'Ordine della Spada, e finalmente a finirlo. Mi è piaciuto talmente tanto che non ho dubbi su quale sia il libro del mese di Settembre.



COVER DEL MESE

Per la cover di Agosto avete votato, a pari merito, quelle de L'arte ingannevole del gufo e di 180 Seconds (che è uscito in questi giorni con il titolo L'amore è un attimo).

   


Purtroppo, come vi ho detto, questo mese non ho letto molto quindi non c'è molta scelta per il sondaggio, ma vi lascio comunque il modulo per votare. Avete tempo fino al 29 Ottobre!




8 commenti:

  1. Il tuo commento su Teen Wolf avrei potuto scriverlo io XD praticamente concordo su tutto. Peccato, mi piange il cuore se ripenso a questa stagione :c
    Per quanto riguarda i film, Sing mi ispira tantissimo! Con la lista sono messa maluccio, ma devo dire che ne ho visti un paio che pensavo fosse in lista, per poi scoprire di no XD
    Black friars prima o poi lo leggerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che era l'ultima stagione potevano sforzarsi un pochino di più, ecco.
      Sing è carinissimo, poi io ho un debole per i musical. *_*

      Elimina
  2. Concordo su Teen Wolf, il cattivo di questa stagione ha avuto ben poco senso, sarebbe stato meglio concentrarsi esclusivamente sui cacciatori. La mancanza di Stiles, si è sentita eccome, anche se, come hai detto tu, Teen Wolf non è solo Stiles, ma essendo l'ultima stagione, mi aspettavo un po' di più dal suo personaggio.
    Felicissima però, dei ritorno storici, anche se mancava Isaac! ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, è vero! Mancava anche Isaac!! 8|

      Elimina
  3. Ciao! :) Sono contentissima di vedere che Black Friars ti sia piaciuto!!!! *_* E ultimamente è una serie che sta rispuntando sui blog... mi state facendo venir voglia di rileggerla!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sia! L'ho adorato! <3 Era da tanto che volevo leggerlo, ma continuavo a rimandare perché volevo aspettare lo spirito giusto per una lettura del genere. :)

      Elimina
  4. Mi sono fermata alla 5 serie di Teen Wolf devo assolutamente completarla...
    Se ti va di passare questo è il mio MONTHLY RECAP…

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ultime stagioni non sono secondo me all'altezza delle precedenti, però meritano comunque di essere viste!
      Ti sto rispondendo con un ritardo enorme, ma passo comunque volentieri dal tuo blog! :)

      Elimina

Lascia un commento e mi farai felice. :) Non si accettano insulti, offese varie e spam.