21 novembre 2018

Gruppo di lettura "La Corona di Mezzanotte" | Tappa 6 (dal capitolo 45 al 56)

Buon pomeriggio!
Oggi ospito l'ultima tappa del Gruppo di Lettura de La corona di mezzanotte di Sarah J. Maas. Tra qualche giorno inizieremo la lettura del terzo volume della serie, che per me sarà una novità visto che ero ferma al secondo.
Essendo la tappa di un gruppo di lettura, vi avviso che in questo post ci saranno spoiler!

Qui potete recuperare tutte le precedenti tappe: 1-5 | 6-14 | 15-22 | 23-36 | 37-44.




Essendo gli ultimi capitoli del libro, è successo DI TUTTO e vengono date parecchie risposte.

🔹 Le chiavi di Wyrd 🔹
Sembra una caccia al tesoro, ma poco divertente dato che in mani sbagliate (leggi, quelle del re di Adarlan) le tre chiavi di Wyrd potrebbero portare all'Erilea e ai suoi abitanti un sacco di guai.
Noi i puntini li avevamo collegati già da un po' e finalmente anche Celaena arriva a capire che il re ne possiede almeno una (o forse due).
Continuo a non apprezzare il personaggio di Elena, e per estensione quello di Mort (anche se lui mi fa ridere, quindi un po' lo perdono): perché fare tutti i misteriosi e i criptici e far dannare quella povera ragazza di Celaena per trovare le soluzioni a indovinelli ed enigmi vari ed eventuali quando potevano dire chiaramente le cose e far risparmiare a tutti un sacco di tempo?
Comunque sono curiosa di vedere come procederà nei prossimi libri questa specie di caccia al tesoro!

🔹 Le idee geniali 🔹
Ok, Celaena è in lutto per la morte di Nehemia. Vuole vederla un'ultima volta, dirle addio e avere delle risposte, ma qui fa l'idiozia più idiota che potesse venirle in mente. Cioè, sai che aprire portali è una cosa brutta, che NON SI FA, e tu ti metti a fare esperimenti con i segni di Wyrd, che hai imparato giusto l'altro giorno, e apri un portale per l'Altromondo?
Infatti poi succede un casino e una delle prime cose che fa Nehemia è sgridare l'amica. Meno male che intervengono Chaol e Dorian, quest'ultimo avvisato in sogno da re Gavin (il marito di Elena) che sentendosi escluso dalla storia almeno una comparsata doveva farla.
Qua non perdono alla Maas di avere messo in pericolo Zampalesta; per quanto mi riguarda, può far succedere di tutto ai personaggi principali, ma Zampalesta non la deve toccare.

🔹 Il segreto di Celaena 🔹
Siamo dal primo libro, anzi dalle novelle, che ci chiediamo quale sia la vera identità di Celaena e finalmente veniamo accontentati. Anche qui per me è stata una sorpresa a metà: era ovvio che l'assassina fosse l'erede di Terrassen creduta morta e la Maas in questo libro lancia talmente tanti sassolini che la rivelazione è stata più che altro una conferma. Quello che non mi aspettavo (sì, era una rilettura ma mi sono accorta di essermi dimenticata tutto) è stato il fatto che Celaena si è trasformata nella sua forma Fae. Con la sparizione della magia dall'Erilea questa sua capacità sembra essersi bloccata e si rivela solo nel momento in cui mette piede in un'altra dimensione attraverso il portale, però quanto è figa questa cosa?

🔹 La mia ship preferita 🔹
La scoperta dell'identità di Celaena è invece un po' uno shock per Chaol, che mi è sembrato abbastanza sperduto e intontito in tutto il libro, e secondo me la sua idea di mandare Celaena a Wendlyn per poi realizzare di averla spedita proprio dai suoi parenti dimostra quanto in questo volume sia sempre dieci passi indietro. O almeno questa è l'impressione che mi ha dato.
Però gli voglio bene lo stesso e i saluti finali tra lui e Celaena mi spezzano sempre un po' il cuore.

🔹 Considerazioni sparse 🔹
⬦ Finalmente Dorian si rende utile.
⬦ Archer non me l'ha mai raccontata giusta, ma ogni volta mi sorprendo di quanto cattivo e ambiguo si sia dimostrato.
⬦ La scena in cui Dorian e Celaena discutono su chi deve inseguire Archer mentre il povero Chaol è impegnato in uno scontro impari con il mostro uscito dal portale, mi sembra sempre comicamente assurda.


7 commenti:

  1. Quando Celaena apre un portale e Nehemia la rimprovera io ero tipo "questa deve rompe i coglioni pure da morta" ahahahahah
    Chaol poverino sarà dieci passi indietro però premiamolo per l'impegno XD

    RispondiElimina
  2. La trasformazione, grazie alla copertina, era un po' in segreto di Pulcinella tanto quanto la sua appartenenza al Terrassen. Per il resto tutto emozionante e avvincente

    RispondiElimina
  3. Archer non l'ho mai sopportato e gli sta bene la fine che fa!
    non è stato sorprendente scoprire d Celaena , mq comunque emozionante !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La fine di Archer è stata una soddisfazione!

      Elimina

Lascia un commento e mi farai felice. :) Non si accettano insulti, offese varie e spam.