30 settembre 2019

Things I Like | Agosto e Settembre 2019

Buon pomeriggio lettori (se è rimasto qualcuno che mi legge)!
L'appuntamento con il recap filmico e telefilmico di Agosto alla fine è saltato, avevo iniziato a scrivere il post ma poi sono stata catturata da una serie di impegni e di faccende...lo sapete che quando le cose fuori dallo schermo incalzano, il blog, volente o nolente, è il primo a farne le spese.
Tutto questo per avvisarvi di avere pazienza perché questo sarà un recap un po' più lungo ma ho comunque cercato di essere sintetica, anche perché ho guardato una serie di drama che non mi hanno detto granché e su cui quindi ho poco e niente da dire.



Serie Tv


Sul fronte drama, il mese di Agosto è stato più proficuo sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo. A Settembre ho visto "solo" tre drama, a singhiozzo e senza che nessuno di essi mi abbia lasciato una forte e duratura impressione.


HER PRIVATE LIFE
Già il fatto che sia ambientato per la maggior parte in una galleria d'arte vale il 50% del mio apprezzamento.
La storia in sé è carina e, soprattutto all'inizio, ha anche dei momenti divertenti. Per quanto riguarda i colpi di scena per me non lo sono stati affatto ma questo non mi ha impedito comunque di godermi gli episodi. Ho apprezzato in particolare il rapporto tra i due protagonisti.



SOLOMON'S PERJURY
Per quanto mi piacciono le rom-com coreane, ogni tanto fa piacere guardare qualcosa che esula dai soliti schemi. Solomon's Perjury l'ho scoperto attraverso un altro blog, mi pare Nali's Shelter che ha una rubrica dedicata ai drama, e mi ha subito incuriosito perché è una specie di thriller/crime giudiziario ambientato in una scuola. La trama in breve: per far luce sulla verità sulla morte di un loro compagno di scuola, alcuni studenti decidono di organizzare un vero e proprio processo.
Ve lo consiglio, anche se...sì, anche qui avevo intuito alcune cose parecchi episodi prima che fossero rivelate. Mi do fastidio da sola.



LEVEL UP
My secret romance, un altro drama con l'attore Sung Hoon che avevo guardato prima di questo, mi era piaciuto discretamente e i primi episodi erano stati esilaranti. Level Up più che divertente è ridicolo, la scrittura povera, la parte romance e la chimica tra i protagonisti praticamente assente tant'è che alcune scene danno proprio un senso di disagio...in una parola: noioso.



LOVE ALARM (prima stagione)
Carino ma deludente. Idea di base interessante ma resa da migliorare, ad eccezione dell'interpretazione degli attori su cui invece non ho niente da ridire.




 SECRET GARDEN
Durante l'intera visione continuava a venirmi in mente la parodia dei Big Bang. 😂

 


Altri k-drama visti: My love from another star, To the beautiful you, 30 but 17.

In visione: Mr Sunshine (ancora), My absolute boyfriend (ancora).





Film


Promossi
Tomorrowland (★★★½). Carino finché non si arriva alla fine e ti chiedi perché hai speso tre ore della tua vita (contando anche la pubblicità) in questo modo. Se salterete la fine e immaginerete una conclusione vostra sarà probabilmente più soddisfacente.
Jumanji 2. Benvenuti nella giungla (★★★★). Fermo restando che non si può paragonare minimante al primo, mitico, Jumanji, questo sequel è un film perfetto se avete voglia di qualcosa di leggero e divertente, magari da guardare in famiglia.
Mademoiselle (★★★★). Un po' troppe scene esplicite per i miei gusti, ma tolto questo è un film intrigante e affascinante sia a livello di trama che a livello visivo.




Con la sufficienza
Jupiter Ascending (★★★). Scenograficamente spettacolare ma dimenticabile dal punto di vista della trama.
Blade Runner 2049 (★★★). Dato che il problema maggiore del Blade Runner originale era stata la lentezza speravo che il sequel avrebbe avuto un po' più di ritmo. Invece è un sequel talmente fedele alle atmosfere del primo film da riprenderne anche l'andamento.



Bocciati
The Silence (★★½). Il cugino sfigato di A quiet place. Il perché abbia deciso di vedere questo e non il primo sopracitato è ancora un mistero. In The Silence, a costringere al silenzio i protagonisti sono dei pipistrelli cattivi chiamati "vispi". Il perché del nome è anch'esso un mistero.


Sfida 50 film da vedere: 8/56


QUI trovate l'elenco di (quasi) tutti i film/serie tv/k-drama/anime che ho visto e di cui ho parlato nel blog!


6 commenti:

  1. Ho avuto la tua stessa reazione guardando Tomorrowland. Carino, ma sinceramente avrei potuto spendere molto meglio il tempo dedicato alla sua visione 🙈

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male che non sono la sola ad averlo pensato! :D

      Elimina
  2. Tomorrowland è un film molto carino, peccato che sembri manchi quel qualcosa in più perchè aveva dell'ottimo potenziale, tra gli altri film che hai citato, vidi Mademoiselle quando ancora si chiamava The Handmaiden ed è stato il mio primo incontro con quel genere e devo dire che mi ha sorpreso anche se è sempre un pò straniante come passino dal tono serio ad una situazione assurda quasi comica in poche inquadrature di distanza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene, l'alternanza da tono serio a comico da un momento all'altro credo che sia proprio una caratteristica del cinema coreano perché l'ho ritrovata in molti altri film. All'inizio in effetti è un po' straniante, però adesso che sono un po' abituata non mi dispiace. :)

      Elimina
  3. the silence l'ho abbandonato a metà. Insignificante, noioso, roba vista e rivista.
    Jumanji - Benvenuti nella giungla è stato carinissimi! Mi ha divertito da morire XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei dovuto abbandonarlo anch'io e cercare qualcosa di meglio :$
      Jumanji ha divertito un sacco anche me!

      Elimina

Lascia un commento e mi farai felice. :) Non si accettano insulti, offese varie e spam.