20 novembre 2017

Novità in Libreria | 20-30 Novembre

Buongiorno a tutti!
Che ne dite di addolcire l'inizio della settimana con le uscite più interessanti in libreria da oggi alla fine del mese?



..IN ITALIANO..



20 Novembre

IL GIORNO DELLA TIGRE
Autore: Wilbur Smith | Editore: Longanesi
Link Amazon

Trama
Autore bestseller a livello mondiale, Wilbur Smith aggiunge un nuovo capitolo all’amatissima saga dei Courteney, ambientata nel XVIII secolo, nella quale azione, drammi, passioni e travolgenti avventure, sui mari e non solo, colmano ogni pagina. Già protagonista di Monsone e Orizzonte, Tom Courteney, uno dei quattro figli del comandante Sir Hal Courteney, salpa per un viaggio pericoloso attraverso le sconfinate distese dell’oceano, affrontando nemici senza scrupoli in scenari esotici. Così come il vento gonfia le sue vele, la passione guida il cuore di Tom Courteney, che, solcando i mari verso l’ignoto, andrà incontro al proprio destino, gettando le basi per il futuro della famiglia Courteney. Riconfermandosi il più grande narratore di tutti i tempi, dopo Il dio del deserto e L’ultimo faraone Wilbur Smith dimostra ancora una volta la propria maestria nel regalarci emozioni, sullo sfondo di un’epoca ormai lontana eppure drammaticamente attuale.


21 Novembre

SLEEPING BEAUTIES
Autore: Stephen King, Owen King | Editore: Sperling & Kupfer | Genere: horror
Link Amazon

Trama
In un futuro tanto reale e vicino da assomigliare al presente, quando le donne si addormentano accade qualcosa di inquietante: attorno al loro corpo si forma uno strano involucro, bozzolo e scrigno allo stesso tempo. Se qualcuno le sveglia, se l'involucro viene violato, le donne diventano feroci e spaventosamente violente. Ma se le si lascia dormire, entrano in un mondo nuovo. Un altro mondo.

17 novembre 2017

Pick a Cover! #12

Buongiorno lettori!
Questo mese vi ripropongo la rubrica in cui potete scegliere la cover che vi piace di più tra quelle di uno stesso libro. Da poco ho letto La battaglia delle tre corone di Kendare Blake (QUI la recensione) e ho notato che, anche le edizioni degli altri Paesi, hanno cover stupende. Stavolta la scelta sarà difficile!



Americana // Italiana // Tedesca
  
     


Serba // Iraniana // Cinese

     


Io ho un debole per le ultime due e per quella tedesca! Fatemi sapere quali preferite nei commenti.


16 novembre 2017

[Segnalazione] La principessa che aveva fame d'amore, Maria Chiara Gritti

Buongiorno lettori,
oggi vi segnalo un libro un po' diverso dal solito: La principessa che aveva fame d'amore di Maria Chiara Gritti, uscito il mese scorso per Sperling & Kupfer.
Un romanzo che mi ha colpito subito per la tematica trattata e per il modo in cui l'autrice ha deciso di raccontarla, cioè quello della favola. Una favola terapeutica che racconta la problematica della dipendenza affettiva. Avrò ancora occasione di parlarvi di questo libro perché sarà una delle mie prossime letture! Intanto vi lascio tutte le info!




LA PRINCIPESSA CHE AVEVA FAME D'AMORE. 
COME DIVENTARE REGINA DEL TUO CUORE
Autore: Maria Chiara Gritti 
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: psicologia
Data di pubblicazione: 3 Ottobre 2017







Trama
Belle, buone, brave e obbedienti: quante donne hanno imparato fin dall’infanzia che questo è l’unico modo per essere amate? Come succede ad Arabella, la protagonista di questa favola: pur essendo capace, intraprendente e piena di talenti, è pronta a sacrificare la sua allegria, la sua curiosità e i suoi stessi bisogni per compiacere i genitori e sentirsi apprezzata. Ma c’è qualcosa che grida dentro lei, un grumo di insoddisfazione che le lacera lo stomaco e la rende irrequieta e vorace: è la sua fame d’amore. Si convince che potrà essere solo un uomo a placarla e va dritta nella Città degli Incontri. Ma come può una ragazza poco nutrita d’affetto riconoscere il sapore del vero amore? È sin troppo facile accontentarsi di qualunque riempitivo. Per fortuna c’è qualcuno pronto a darle una bella svegliata e guidarla a trovare la giusta ricetta. In questa favola, la psicoterapeuta Maria Chiara Gritti affronta con ironia e delicatezza la love addiction, quella strana cecità del cuore che porta a scambiare ogni rospo per un principe, a cui dare tutto in cambio di… niente. Troppe principesse ne soffrono, si aggrappano a rapporti squilibrati nei quali perdono autostima, fiducia e sorriso. Basta, non dobbiamo più accontentarci delle briciole, insegna la favola di Arabella: l’unico modo di nutrire il vero amore è imparare a nutrire noi stesse. E dovrà essere il principe a mostrarsi degno di noi.



L'Autrice

Maria Chiara Gritti, psicologa e psicoterapeuta a Bergamo, esperta nel trattamento della dipendenza affettiva, da anni conduce gruppi terapeutici sulla love addiction. Ideatrice di un percorso di guarigione innovativo sulla dipendenza amorosa, tiene corsi di formazione rivolti a psicologi per diffondere l’applicazione del suo metodo di intervento.



15 novembre 2017

La Ladra di Neve, Danielle Paige | Recensione

Dopo la scorsa recensione da "mi è piaciuto, ma..." è il turno di una recensione da "chi sei tu che hai scritto questo libro? Ridatemi l'autrice che mi piaceva".
Quando ho visto che Stealing Snow di Danielle Paige sarebbe stato portato anche da noi ero entusiasta e c'erano tutti gli elementi per una buona lettura: una storia intrigante, una protagonista con un probabile lato oscuro, ma soprattutto un'autrice di cui avevo già letto e apprezzato qualcosa. Una volta intrapresa la lettura le mie aspettative si sono però sgonfiate come un palloncino, tant'è che alla fine mi sono davvero chiesta se l'autrice di questo romanzo fosse la stessa di Dorothy Must Die. Non che quest'ultimo sia il capolavoro della letteratura mondiale però, paragonato a La Ladra di Neve è di tutto di un altro livello.

Se dopo questo preambolo pallosissimo vi va di scoprire cosa c'è esattamente che non mi è andato giù, continuate la lettura!



Titolo: La ladra di neve (or. Stealing Snow)
Autore: Danielle Paige 
Anno prima pubblicazione: 2016 
Edizione italiana: DeA, 2017 
Serie: Stealing Snow #1 
Genere: fantasy, retelling
Pagine: 448 







Trama
Per sedici, lunghi anni Snow ha vissuto rinchiusa in un ospedale psichiatrico. Ma di una cosa è sempre stata certa: lei non è mai stata pazza. Ogni notte, incontra nei suoi sogni un uomo bellissimo e misterioso che la incita a fuggire e a scoprire la verità sul suo passato. Finalmente, grazie all'aiuto del suo unico amico Bale, Snow riesce a fuggire dall'ospedale e a rifugiarsi in un bosco poco lontano. Qui il confine tra sogno e realtà diventa presto labile, finché Snow si ritrova in un altro mondo. Un mondo dove ogni cosa è di ghiaccio. È Algid, il Regno di Neve. Tra terribili inganni, fughe rocambolesche e amori impossibili, Snow scopre un segreto antico: è lei l'erede al trono di Algid, figlia di un tiranno disposto a ucciderla pur di preservare il potere. Ma adesso che Snow ha ritrovato se stessa reclama ciò che è suo, e per averlo è pronta a combattere.

14 novembre 2017

[Segnalazione] Eclissi, Ronnie Pizzo

Buongiorno lettori!
La scorsa settimana sono stata un po' assente, tutta presa a caricare nuovi articoli nello shop Etsy, ma conto di recuperare in questi giorni!
Riprendo quindi le segnalazioni sul blog con questa l'interessante Eclissi di Ronnie Pizzo: un thriller soprannaturale dalla particolare ambientazione militaresca.



ECLISSI
Autore: Ronnie Pizzo 
Editore: self-publishing
Genere: mystery, soprannaturale, thriller
Data di pubblicazione: 4 Novembre 2017







Trama
Niente di quello che dicono ti prepara davvero alla naja. Credi che quando toccherà a te spaccherai culi a destra e a manca, ma appena metti la divisa sei solo un verme come gli altri. Ho vent’anni e mi hanno sbattuto alla Marmora di Torino, in mezzo a un mucchio di ragazzi storditi che parlano una lingua tutta loro. Comandano i vecchi, non puoi nemmeno fiatare senza permesso e se a qualcuno gira storta ti toccano cento flessioni. Il cibo fa schifo, gli addetti alla mensa pisciano nel vino e con la pasta mangi anche gli scarafaggi. Dovrei odiare ogni centimetro di caserma, e invece dopo un mese è diventata casa mia e le poche volte che esco mi manca. Se solo non ci fossero questi cazzo di rumori. Faldera mi racconta storie strane e adesso di notte mi sembra di sentire fruscii in corridoio e nelle docce, ma se mi azzardo a raccontarlo mi sfottono e basta. E poi quell’incubo… Forse sto diventando matto, però di una cosa sono sicuro: là, in fondo, c’è davvero una porta.

Con uno stile crudo e diretto, Ronnie Pizzo costruisce una storia di misteri inafferrabili e atmosfere perturbanti. A raccontarla un ragazzo come tanti, intrappolato in un microcosmo insensato dove distinguere il reale dall’immaginario diventa sempre più difficile.



13 novembre 2017

Novità in Libreria | 13-19 Novembre 2017

Buongiorno e bentornati all'appuntamento del lunedì con le novità in libreria?
Com'è andato il vostro weekend? Io ho approfittato del maltempo per avvolgermi nella mia copertina e dedicarmi alle serie tv in arretrato!



..IN ITALIANO..



15 Novembre

LA NUOVA ALBA
Autore: Alwyn Hamilton | Editore: Giunti | Serie: Rebel of the Sands #3 | Genere: fantasy
Link Amazon

Trama
Nonostante l'esecuzione capitale del Principe Ahmed, la ribellione che rende inquieto il deserto del Miraji non si è placata e il Sultano indice nuove gare per scegliere un principe ereditario, sperando così di ingraziarsi la popolazione. Tra gli avversari, Amani non ha ancora recuperato completamente i suoi poteri e le rimane un'unica possibilità se vuole liberare i ribelli prigionieri: correre il rischio di evocare un genio per chiederne l'aiuto. E in mezzo alle montagne non troverà un genio qualsiasi, ma proprio l'essere immortale che ha tradito il Primo Eroe. In mezzo a una natura selvaggia e affascinante Amani deve affrontare sfide cruciali. Amore, vita, morte, queste le parole chiave delle scelte che la aspettano...


16 Novembre

ARTEMIS. LA PRIMA CITTÀ
Autore: Andy Weir | Editore: Newton Compton Editori | Genere: sci-fi
Link Amazon

Trama
Jazz Bashara è una criminale. O qualcosa di molto simile. La vita su Artemis – la prima città costruita sulla Luna – può essere davvero difficile a meno di non essere molto ricchi. Ma Jazz non ha un sostanzioso conto in banca e si deve barcamenare tra piccole truffe e affari di contrabbando, visto che con il suo stipendio ufficiale riesce a malapena a pagare l’affitto. Per di più, ha dei progetti ambiziosi e per realizzarli le serve del denaro. Un bel po’ di denaro. Così, quando le si presenta l’opportunità di mettere a segno un grosso colpo che le consentirebbe di sistemarsi una volta per tutte, Jazz, nonostante gli evidenti rischi, decide di non tirarsi indietro. La ricompensa è una cifra da capogiro, ma l’impresa si rivela più pericolosa del previsto e lei si ritrova invischiata in una spirale di intrighi e cospirazioni letali. E a quel punto la sua unica possibilità di salvezza sarà rischiare il tutto per tutto, ben sapendo che in gioco non ci sono solo i suoi sogni di riscatto, ma il destino stesso di Artemis…